fbpx
LEaMON.it

Recent News

white-samsung-laptop-computer-near-black-ceramic-plant-vase-162622

Pixel di Facebook: cos’è e a cosa serve?

Ormai chiunque utilizza il Pixel di Facebook sul suo sito web e lo stanno utilizzando attivamente per tracciare gli utenti e ottimizzare le campagne pubblicitarie, raccogliendo informazioni utili per la loro strategia mentre Facebook sta apportando miglioramenti al Pixel ogni anno.

Fondamentalmente è una stringa di codice in Javascript presente all’interno di ogni pagina di un sito Web che consente a un utilizzatore di analizzare le azioni intraprese dagli utenti sul sito dopo aver fatto clic su un annuncio sponsorizzato, lanciare campagne di retargeting raggiungendo i visitatori del sito web con messaggi pubblicitari mirati, raggiungere utenti simili a coloro che compiono azioni chiave sul sito web, con la funzione “Pubblico simile” e far comprendere a Facebook quali sono, per il nostro business, gli utenti migliori, e di conseguenza ottimizzare le campagne per raggiungere con le nostre inserzioni proprio loro.

In pratica risponde a tutte quelle domande che ti sei sempre posto quando decidi di iniziare una campagna sponsorizzata: avrà portato a dei risultati “nella vita vera”? Ho raggiunto l’obiettivo per il quale ho investito del denaro? Sono domande assolutamente legittime e indispensabili per capire se l’annuncio ha funzionato, quale è il ritorno economico dell’annuncio stesso e cosa puoi fare per migliorare la prossima volta.

Inoltre, con il Pixel di Facebook è possibile ottimizzare la distribuzione delle inserzioni (quando lanci campagne di tipo Conversione, Facebook utilizzerà i dati del Pixel per apprendere e mostrare automaticamente i tuoi annunci alle persone che hanno maggiori probabilità di conversione) e in più puoi procedere con la misurazione e analisi degli annunci (puoi misurare il numero di conversioni generate dagli annunci per calcolare il ritorno sulla spesa pubblicitaria così vedrai quanto spendi per ogni conversione e potrai perfezionare i tuoi annunci di conseguenza eliminando quelli improduttivi e puntando su ciò che funziona).

Personalmente stiamo ricevendo ottimi feedback dai nostri affezionati clienti che hanno deciso di ottimizzare la loro strategia comunicativa integrando il Pixel di Facebook alla loro pagina professionale e affidando alle nostre amorevoli cure le loro sponsorizzazioni: provare per credere!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.