fbpx
LEaMON.it

Recent News

funnel-marketing

Il funnel di vendita nei Social Network

Che cosa è il funnel nel marketing?

Probabilmente il termine funnel (imbuto in inglese) non ti dice granché, ma è alla base di una delle regole più importanti nel mondo del marketing, quella per convertire un contatto in cliente.
Con il termine Funnel si intende un percorso a imbuto che consente di intercettare un ampio numero di persone per poi portarle verso un risultato, riducendo a ogni passaggio la platea dei potenziali clienti.

Nel funnel di vendita una fase d’ingresso ampia corrisponde a un’uscita minima.

 

Perché è importante il funnel di vendita?
Non sempre ogni visita corrisponde direttamente a una transazione. Anzi, per molte aziende la vendita a freddo è impossibile: l’utente arriva sul sito, sfoglia le pagine, si fa un’idea del prodotto o servizio e poi abbandona il portale.

Questo è un problema per le aziende che si occupano di B2B o di settori complessi, con vendite impegnative dal punto di vista decisionale. Facile vendere alla prima visita un paio di occhiali da sole, ma il lavoro è più difficile per chi si occupa di forniture informatiche o consulenze per le PMI. In questi casi il funnel di vendita si allunga.

Cerchiamo, di seguito, di semplificare il processo del funnel in quattro punti:

Fase 1: ATTENZIONE – La tua attività deve acquisire notorietà nel settore e conquistare la fiducia degli utenti. Gli strumenti che ti permetteranno di realizzare questo obiettivo saranno soprattutto il blog aziendale, i social network e l’ottimizzazione SEO per i motori di ricerca.
Fase 2: INTERESSE – Questa seconda fase è forse la più delicata perché sei riuscito ad attirare l’attenzione di uno sconosciuto che è diventato così un tuo visitatore ma non ancora un cliente effettivo. In questa fase devi fare in modo di mantenere vivo l’interesse degli utenti tramite articoli del blog e informazioni utili gratuite.
Fase 3: DESIDERIO – Questo è il punto cruciale del percorso: trasformare un utente interessato in cliente. Far sorgere in lui il bisogno di completare una azione di acquisto o la richiesta di un preventivo se lavorate nel mondo dei servizi. In questa fase devi fare in modo che il cliente compia una azione effettiva come inviare una mail, iscriversi a un form di contatto, scaricare del materiale, insomma qualsiasi azione che ti permetta di raccogliere i suoi dati.
Fase 4: ACQUISTO – Dopo aver deciso di procedere con l’acquisto di un bene o servizio il percorso non è terminato. Devi continuare a rafforzare il rapporto per fidelizzare la clientela tramite i servizi post vendita, offerte speciali riservate, benefit.

Non dimenticate che il funnel di vendita più efficace per la tua attività può cambiare in base al settore, al target di riferimento ed agli obiettivi: per maggiori informazioni contattaci!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.