fbpx
LEaMON.it

Recent News

ANYA-TAYLOR-JOY

Come una serie può stravolgere Twitch?

Grazie alla serie Netflix “The Queen’s Gambit” (La Regina degli Scacchi) e alla sua protagonista Anya Taylor-Joy Twitch ha subito una vera rivoluzione!

Chi se lo sarebbe mai immaginato che il popolare social di dirette streaming e videogamer multimilionari potesse diventare l’alcova di una nutrita schiera di appassionati scacchisti? Come ha fatto Twitch a passare dai popolari videogame come Fortnite o PES al ben più antico e tradizionale gioco degli scacchi?

“The Queen’s Gambit” (tradotto in “La Regina degli Scacchi”) è indubbiamente la serie originale Netflix di maggior successo di quest’anno: siate sinceri, chi non l’ha ancora vista deve fare assolutamente ammenda! La stilosissima Anya Taylor-Joy, finora semi-sconosciuta, si è imposta al grande pubblico cambiando di fatto le regole del gioco (non quello degli scacchi per fortuna) e del web: dal primo episodio della serie tutti i motori di ricerca hanno registrato un aumento impressionante delle keyword legate agli scacchi, si vedano colossi come Amazon che improvvisamente hanno dovuto riempire i magazzini di pedoni torri alfieri pedoni e cavalli, nonché di Re e Regine!

Poteva Twitch essere da meno? Assolutamente no!

Dimenticatevi gamer multimilionari rinchiusi in cameretta a giocare ai videogame, sponsor che scaricano camionate di soldi e postazioni di gioco più somiglianti a rampe di lancio NASA che a computer domestici perché in questo periodo spadroneggia l’analogica scacchiera e le tradizionali pedine, trasformando i nerd-scacchisti più estremisti in veri e propri influencer!

Come qualcuno di voi saprà anche il nostro designer si è buttato sulla celebre piattaforma, riempiendo il vuoto causato dalla mancanza di attività artistiche e laboratoriali con ore e ore di diretta in cui disegna come un forsennato: ci auguriamo che presto possa uscire una serie anche sui creativi così da renderlo una nuova potenziale celebrità del web!

Share this post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.